Wissal

«Ciao sono Wissal, ho 14 anni e frequento il primo anno dell'istituto tecnico chimico. Mi piace molto leggere perché mi rilassa.


Ho scelto di aderire alla campagna FRAGILI perché penso che ognuno di noi abbia una parte fragile. Per me la fragilità è quando ti spogli di tutto: delle insicurezze, delle paure, dei segreti. È quando ti esponi davanti a qualcuno che diventi fragile.


Io, per non espormi, cerco sempre di evitare di avere rapporti con le persone e per questo vengo giudicata come “stronza” e “fredda”. Solo io posso giudicarmi, conosco il mio passato, so il motivo delle mie scelte, so quello che ho dentro e quanto posso essere forte o fragile. Penso anche questo mondo funzioni secondo la legge di Darwin, ovvero la legge del più forte: se non combatti, il mondo ti masticherà e ti sputerà via. Per questo non mi fido di nessuno. La gente tradisce SEMPRE. Sono consapevole del fatto che ho un carattere strano, che non sono la persona più aperta di questo mondo, che quando mi incazzo me la prendo con tutti. Certe volte sono assente, mi rifugio nel mio mondo e non faccio entrare nessuno. Ho bisogno di persone che, invece di fermarsi davanti ai muri che io stessa ho alzato, cerchino di abbatterli con la loro presenza.»