Noemi

«Mi chiamo Noemi e ho 16 anni. Il mio sogno, fin dalle elemenari, è quello di diventare un medico e mi impegno sempre al massimo per fare in modo che questa mia speranza diventi realtà.

Sono una ragazza ordinaria, con una vita ordinaria. Sono stata bocciata in prima superiore, ma questo, nonostante tutto, non mi ha fermata. 

In questi 16 anni ho imparato che quando cadi non ti devi aspettare che qualcuno ti porga la mano. Ho aderito alla campagna FRAGILI perchè è la dimostrazione che quel che ho appena detto è sbagliato: quando qualcuno cade, bisogna aiutarlo. Io sto incontrando persone che mi tendono la mano e la loro disponibilità è importante e alimenta anche la mia nei confronti di chi mi sta vicino. E' come una catena: quando ricevi, hai più voglia di dare.»