Davide

 

«Ciao. Mi chiamo Davide, ho 18 anni e lavoro come elettricista. Sono appassionato di videoludica. Tutti i sabato pomeriggio faccio animazione al Centro Interculturale, “prendendomi cura” dei bambini delle elementari. Proprio per questo ho deciso di partecipare a Fragili: per sensibilizzare le persone, in particolare noi giovani, al tema della cura dell’altro.»